Spiaggia Le Ghiaie

Le Ghiaie

La grande bellezza dell'isola d'Elba: Spiaggia delle Ghiaie

Suggestivi tramonti tinti di rosa, acque trasparenti e una vita sottomarina di inestimabile valore rendono la Spiaggia delle Ghiaie una delle più apprezzate dell'isola d'Elba. Molto amata dai visitatori, questa splendida baia è collocata nelle immediate vicinanze del centro di Portoferraio, sulla costa settentrionale dell'isola, a poca distanza dal porto della città. Basta uno sguardo al panorama da cartolina per rendersi conto che il nome non è casuale: il fondo, ghiaioso, è costituito infatti da una miriade di ciottoli candidi arrotondati dall'infrangersi delle onde. Una leggenda vuole che, proprio questa baia, sia uno dei punti d'approdo toccati dagli Argonauti durante il loro lungo viaggio alla ricerca del Vello d'oro: le tracce del loro sudore sarebbero ancora visibili sotto forma di striature blu sui ciottoli bianchi che si adagiano sui fondali della costa e sulla spiaggia. Lunga ben 380 metri, Spiaggia delle Ghiaie è una delle preferite dai visitatori dell'isola d'Elba, che la scelgono per la straordinaria bellezza degli spettacoli naturali offerti, ma anche per la quiete e per la comodità dei numerosi servizi offerti nelle vicinanze. Poco distanti dalla natura incontaminata, infatti, sono presenti locali, gelaterie, punti di ristoro e parchi attrezzati per il gioco dei più piccoli: un ottimo compromesso per chi viaggia in compagnia di bambini e cerca un luogo al riparo dalla calca. La particolare collocazione e conformazione della baia, infine, rende la Spiaggia delle Ghiaie particolarmente indicata durante le giornate in cui spirano i venti provenienti da sud.

Un tuffo nel mare alla scoperta dei fondali

Il fondo sassoso della Spiaggia delle Ghiaie ospita un patrimonio ricco e variegato di vita sottomarina. A protezione della flora e della fauna, il luogo è stato trasformato dagli anni '70 in aerea marina protetta. Per ammirare con i propri occhi questo patrimonio biologico basterà una maschera e la voglia di scoprire uno dei fondali più belli del Mediterraneo: questa spiaggia sarà una tappa imprescindibile per gli appassionati di snorkeling e di immersioni, che grazie all'ottima visibilità dei fondali potranno anche dedicarsi alla fotografia subacquea. Anche ai semplici curiosi, però, sarà sufficiente entrare in acqua per essere avvicinati dai pesci, che si spingono senza paura fino a pochi metri dalla riva: basta buttare in acqua qualche briciola di pane per riuscire a toccarli. Tra una nuotata e qualche ora di relax al sole, infine, la possibilità di divertirsi potrà proseguire anche con il noleggio di una piccola imbarcazione o di un pedalò, con i quali ammirare la costa e le bellezze dei dintorni. Difficile non restare incantati davanti allo spettacolo dello Scoglietto, piccolo isolotto roccioso che si staglia all'orizzonte, e del suo faro.

Come arrivare alla spiaggia

A differenza di altre zone costiere dell'isola, la posizione di Spiaggia delle Ghiaie la rende particolarmente semplice da raggiungere. Provenendo dalle altre zone dell'isola non sarà necessario addentrarsi in macchina nel centro di Portoferraio, perché appena raggiunto il comune si potrà seguire facilmente la segnaletica e tagliare direttamente per la spiaggia, situata appena a sinistra del porto di fronte giardini pubblici. Arrivando in macchina è consigliabile parcheggiare in uno degli ampi parcheggi a pagamento, a disposizione nei pressi del porto, e proseguire a piedi fino alla spiaggia. Chi non dispone di mezzi privati potrà spostarsi con facilità grazie ai bus navetta che percorrono l'intera isola e collegano i centri abitati con le diverse spiagge. Il luogo, tuttavia, è raggiungibile facilmente anche a piedi attraverso un lungo viale costellato da alberi: dal centro cittadino dista circa dieci minuti.